Termini e condizioni

Flotta Kinesis – Termini e Condizioni Generali

1. Definizioni ed Interpretazione
2. I presenti Termini e Condizioni
3. Oggetto del Contratto
4. Consegna ed Installazione
5. Titolarità
6. Obblighi del Cliente
7. Prezzi e Modalità di Pagamento
8. Garanzia
9. Sito Web
10. Proprietà Intellettuale e Dati
11. Limitazioni di Responsabilità
12. Durata e Risoluzione
13. Protezione dei dati personali
14. Informazioni Riservate
15. Disposizioni Generali

1.Definizioni ed Interpretazione

1.1 Nei presenti Termini e Condizioni:

Accordo – indica i presenti Termini e Condizioni di Fornitura;

Affiliati – indica, con riferimento a qualsivoglia parte, una società direttamente o indirettamente controllante, controllato da o sottoposto a comune ,ontrollo con, tale parte. I termini “controllo”, “controllante” e “controllato” indicano la titolarità, diretta o indiretta, di più del 50% del capitale sociale della società e/o i relativi diritti di voto, o il potere, diretto o indiretto, di eleggere membri del consiglio d’amministrazione o di altri organi di governo della società;

Cliente – indica il soggetto acquirente, locatario o licenziatario dei Prodotti (laddove applicabile) e/o l’acquirente dei Servizi;

Cliente PAYGO – indica una società che riceve la fornitura del Prodotto e dei Servizi su base mensile;

Contratto – indica un contratto tra le Parti per la vendita, noleggio e concessione in licenza (laddove applicabile) dei Prodotti e/o dei Servizi concluso trail Cliente ed il Fornitore ai sensi della clausola 3;

Data di inizio – indica l’inizio del primo periodo di fatturazione;

Data Reports – indica le rappresentazioni visive o di altro tipo di dati telematici accessibli attraverso il Sito Web;

Dati Statistici – ha il significato di cui alla clausola 10.5;

Dati sulla Localizzazione – indica i dati sulla posizione geografica della flotta ed altri messaggi inviati da o alla Flotta;

Elenco Tariffe – indica le tariffe stabiliti nel [inserire rimando all’Elenco Tariffe];

Evento di Forza Maggiore – indica un evento o una serie di eventi collegati, che è oltre la sfera di controllo ragionevole delle Parti interessate (inclusi, a titolo meramente esemplificativo, interruzioni di corrente, controverise aziendali, cambiamenti di legge, disastri, esplosioni, incendi, inondazioni, rivolte, attacchi terroristici e guerre);

Firmware – indica il software proprietario del Fornitore per la gestione ed il controllo delle unità di sorveglianza;

Flotta – indica i veicoli, gli asset o le persone da tracciare o sorvegliare tramite i Servizi;

Fornitore – indica Servizio Carte Carburanti Italia S.r.l., con sede legale in Milano, Viale Abruzzi 94, 20131, P.IVA n. 07007590966;

Hardware – indica le unità telematiche del veicolo e le periferiche associate che potrebbero includere firmware, scheda SIM e le unità di trasmissione airtime e di bordo;

Informazioni Riservate – indica le informazioni che hanno un valore commerciale, proprietario o di altro tipo divulgate da una Parte all’altra che sono identificate come Riservate o che potrebbero ragionevolmente essere ritenute tali e che non sono di pubblico dominio e non sono state dedotte autonomamente;

Installazione – indica il montaggio dell’Hardware all’interno della Flotta;

Kinesis e Flotta Kinesis – sono le denominazioni commerciali del Fornitore e della società controllante del Fornitore, Radius Payment Solutions Limited (Numero del registro delle società: 08260702);

Tariffe aggiuntive fa riferimento alle tariffe di cui all’Elenco delle Tariffe allegato;

Penale di Risoluzione indica un importo pari all’equivalente di tre volte i Prezzi mensili;

Periodo di Rinnovo deve essere effettuato su base trimestrale progressiva come indicato nella Conferma d’Ordine originale;

Piattaforma Kinesis indica i sistemi IT che danno esecuzione e permettono la fornitura dei Servizi;

Prezzi indica il prezzo:

(a) per i Prodotti e i Servizi indicati nella Conferma d’Ordine; o
(b) come concordato tra il Cliente e il Fornitore; o
(c) come pubblicato sul sito Web del Fornitore di volta in volta; o
(d) come di volta in volta stabilito nell’Elenco Tariffe;
Prodotto indica l’Hardware acquistato o preso in noleggio dal Cliente e, ove applicabile, il Software e il Firmware;

Proprietà Intellettuale indica ogni brevetto, diritto su modello registrato o non registrato, marchio o diritto proprietario di altro tipo sui Prodotti, ogni diritto d’autore e diritto sulle banche dati, tutti gli altri diritti commerciali o intellettuali simili o equivalenti o le proprietà sussistenti in base alle leggi di ogni giurisdizione del mondo sia registrati che non registrati, e se acquisiti, contingenti o futuri e tutte le regressioni, rinnovi, rivisitazioni ed estensioni di ognuno dei suddetti diritti e di tutti i diritti coperti da licenze, consensi, ordini, statuti o in altro modo collegati a qualsiasi dei suddetti diritti;

Servizi di Comunicazione Mobile indica i servizi di comunicazioni elettroniche mobili adoperati per la trasmissione dei dati sulla Localizzazione;

Servizi indica la consegna di servizi concordati di volta in volta con il Cliente;

SIM indica la scheda Subscriber Identity Module che fornisce la connessione di rete per il traffico dati;

Sito Web indica il contenuto (incluso ogni materiale e grafico mostrato come database, mappe, fotografie e altre immagini) dei siti Web del Fornitore all’indirizzo www.velocityfleet.com and www.kinesisfleet.com che contengono i Data Reports.

Software indica il software proprietario del Fornitore e il software di terze parti con licenza ove applicabile all’inizio del Contratto o sviluppato come prodotto dei Servizi;

Termine Iniziale indica il termine di inizio di una concessione in licenza per l’utilizzazione del Prodotto a carico del Cliente come stabilito nella Conferma d’Ordine;

Termini e Condizioni indica il presente Accordo unitamente alla Conferma d’Ordine e alla fattura dell’Ordine di vendita;

e

Unità di Bordo indica un dispositivo elettronico che può essere utilizzato per ottenere, raccogliere e trasmettere i Dati sulla Localizzazione ed altri dati relativi al comportamento del guidatore attraverso il tracciamento satellitare e per l’invio e la ricezione di tali dati;

1.2 L’interpretazione dei seguenti Termini e Condizioni non segue il principio dell’ejusdem generis; ne consegue che un concetto o una categoria generale utilizzato nei presenti Termini e Condizioni non sarà da intendersi come limitato ad alcun esempio o istanza specifici utilizzati in relazione a tale concetto o categoria.

1.3 Il singolare è da intendersi come inclusivo del plurale e viceversa, e le parole che si riferiscono alle persone sono da ritenersi come inclusive delle persone giuridiche e delle associazioni di persone.


Back – Termini e Condizioni Generali

2. I presenti Termini e Condizioni

I presenti Termini e Condizioni contengono le sole condizioni in base alle quali il Fornitore intraprenderà i propri rapporto con il Cliente e regoleranno tutti i Contratti con l’esclusione di ogni altro termine e condizione.


Back – Termini e Condizioni Generali

3. Oggetto del Contratto

3.1 Ciascun ordine relativo ai Prodotti inoltrato dal Cliente al Fornitore dovrà considerarsi quale richiesta del Cliente al fine acquistare o noleggiare (e nel caso di Software e Firmware, avere in licenza) i Prodotti del Fornitore soggetti ai presenti Termini e Condizioni; il Contratto si potrà ritenere pienamente efficace dall’ invio da parte del Fornitore della Conferma d’Ordine al Cliente.

3.2 Fatto salvo quanto sopra, l’uso dei Prodotti e/o dei Servizi costituirà, in ogni caso, accettazione dei presenti Termini e Condizioni da parte del Cliente cosicché il Contratto avrà efficacia in conformità ai presenti Termini e Condizioni.

Back – Termini e Condizioni Generali

4. Consegna ed Installazione

4.1 Salvo diverso accordo scritto tra le Parti:

4.1.1 l’Hardware sarà consegnato dal Fornitore presso la sede del Cliente o a qualsiasi altro indirizzo concordato dalle Parti;

4.1.2 il rischio inerente l’Hardware passerà dal Fornitore al Cliente nel momento della consegna dei Prodotti da parte del Fornitore o, ove applicabile, della raccolta da parte del Cliente;

4.1.3 ai sensi della clausola 1, qualora il Cliente installi l’Hardware o nomini un soggetto terzo per l’installazione, il Fornitore non dovrà ritenersi responsabile per alcuna perdita o danno di sorta derivanti, direttamente o indirettamente, da negligenza o omissione nell’attenersi alle istruzioni del Fornitore per l’installazione dell’Hardware;

4.1.4 nel caso in cui il Cliente richieda l’Installazione dell’Hardware da parte del Fornitore, verrà concordata una data di Installazione con il Cliente e l’Installazione potrà essere eseguita da una terza parte incaricata dal Fornitore. Fatte salve le disposizioni in materia di vendita a distanza a tutela dei consumatori (ove applicabili), nel caso in cui il Cliente annulli un’Installazione concordata con un preavviso di meno di ventiquattro (24) ore, o comunque non riesca a mettere a disposizione il veicolo alla data, ora o luogo di Installazione stabiliti, il Fornitore potà addebitare al Cliente una penale di cancellazione tardiva di 100 euro(€ 100) per veicolo, come modificato di volta in volta.


Back – Termini e Condizioni Generali

5. Titolarità

5.1 Qualora il Cliente acquisti l’Hardware dal Fornitore, la titolarità dell’Hardware (escluso ove applicabile, il Firmware e la scheda SIM) passerà dal Fornitore al Cliente al più tardi a partire da:

5.1.1 la consegna dell’Hardware; e

5.1.2 l’avvenuta ricezione da parte del Fornitore di tutte le somme dovute dal Cliente al Fornitore in base ad ogni Contratto o altro accordo.

5.2 Sino a quando la titolarità dell’Hardware (escluso ove applicabile, il Firmware e la scheda SIM) non sia stata traseferita al Cliente:

5.2.1 il Cliente deterrà l’Hardware in qualità di fiduciario e depositario del Fornitore;

5.2.2 il Cliente si impegnerà a: (i) custodire l’Hardware in un ambiente sicuro, asciutto, pulito e separato da altri prodotti e merci; (ii) assicurare che l’Hardware sia facilmente identificabile come appartenente al Fornitore; (iii) non danneggiare, distruggere, alterare o oscurare alcun segno identificativo sull’Hardware o sul relativo imballaggio; (iv) garantire che nessun privilegio, pegno, garanzia o altro vincolo venga costituito in relazione all’Hardware; e (v) consegnare l’Hardware al Fornitore su richiesta.

5.3 Qualora il Cliente non abbia pagato per l’Hardware, il diritto del Cliente di detenere l’Hardware cesserà immediatamente nel caso in cui:

5.3.1 il Cliente sia dichiarato fallito o ne sia accertato lo stato d’insolvenza o sia assoggettato a ogni altra forma di procedura concorsuale in conformità con la normativa applicabile;

5.3.2 il Cliente cessi la propria attività d’impresa; o

5.3.3 il Cliente cerchi di o crei alcuna limitazione sull’Hardware o richieda alcun corrispettivo per il suo utilizzo.

5.4 Il Fornitore può agire in giudizio per il prezzo dell’Hardware e qualsiasi altro importo dovuto in base al Contratto, a prescindere dal trasferimento della titolarità dell’Hardware in capo al Cliente.


Back – Termini e Condizioni Generali

6. Obblighi del Cliente

6.1 Il Cliente deve:

6.1.1 utilizzare i Prodotti esclusivamente per i loro scopi e in modo accurato e corretto, in conformità con le istruzioni e le specifiche indicate dal Fornitore;

6.1.2 assicurarsi che tutte le restrizioni e gli obblighi imposti dal presente Accordo si applichino allo stesso modo alle società del proprio gruppo e ai suoi clienti; e

6.1.3 assicurarsi che tutte le società del proprio gruppo ed i suoi clienti rispettino pienamente i presenti obblighi.


Back – Termini e Condizioni Generali

7. Prezzi e Modalità di Pagamento

7.1 I Prezzi applicabili in relazione ai Servizi forniti al Cliente dal Fornitore saranno indicati nella Conferma dell’Ordine.

7.2 Ogni acquisto di Servizi da parte del Cliente in base ad una Conferma d’Ordine sarà soggetto ai presenti Termini e Condizioni. In caso di conflitto tra le disposizioni dei presenti Termini e Condizioni e qualsiasi Conferma d’Ordine, i presenti Termini e Condizioni prevarranno.

7.3 Nessun Ordine sarà considerato accettato dal Fornitore salvo che e fino a quando la Conferma d’Ordine non sia stata firmata da un funzionario o dipendente del Fornitore debitamente autorizzato e la sua firma sia stata notificata al Cliente.

7.4 Il Cliente dovrà corrispondere i Prezzi al Fornitore, tramite addebito diretto, in conformità con la presente clausola e come specificato nella Conferma d’Ordine applicabile. Salvo diversa previsione di cui alla Conferma d’ordine, il pagamento di tutte le somme dovute dovrà essere effettuato dal Cliente entro 14 giorni dalla data della fattura.

7.5 Tutti i Prezzi dovuti in forza del Contratto non devono intendersi quali inclusivi di IVA e di altre imposte o oneri applicabili alla vendita, alla concessione in licenza e alla fornitura dei Prodotti o alla fornitura dei Servizi che saranno a carico del Cliente.

7.6 Se il Cliente non corrisponde la somma dovuta al Fornitore in forza di o in connessione con il Contratto alla data di scadenza o anticipatamente, il Fornitore può:

7.6.1 addebitare di volta in volta al Cliente gli interessi sull’importo arretrato al tasso dell’8% annuo sul tasso base del Regno Unito di Barclays Bank Plc di volta in volta applicabile (il cui interesse maturerà giornalmente fino alla data del pagamento e dovrà intendersi come pagabile su richiesta); o

7.6.2 esigere dal Cliente il pagamento degli interessi per il ritardo nei pagamenti in conformità con l’articolo 2, comma 1, lettera d) del Decreto Legislativo n. 231/2002.

7.7 Salvo diverso accordo scritto tra le Parti, tutti i Prezzi possono essere modificati dal Fornitore dopo aver dato al Cliente un preavviso scritto di 30 giorni.

7.8 ll Cliente dovrà corrispondere tutti i pagamenti dovuti in base al Contratto senza alcuna deduzione sia a titolo di compensazione, domanda riconvenzionale, sconto, riduzione o altro.


Back – Termini e Condizioni Generali

8. Garanzia

8.1 Il Fornitore garantisce che alla consegna, e per un periodo di 12 mesi dalla data di consegna (“Periodo di Garanzia“), i Prodotti dovranno:

8.1.1 essere conformi in tutti gli aspetti sostanziali con la loro descrizione;

8.1.2 essere idonei allo scopo indicato dal Fornitore.

8.2 In conformità alla clausola 3, se:

8.2.1 il Cliente dà comunicazione per iscritto durante il Periodo di Garanzia entro un periodo di tempo di 8 giorni della scoperta, che alcuni o tutti i Prodotti non sono conformi alla garanzia di cui al clausola 8.1;

8.2.2 al Fornitore viene data una ragionevole opportunità di esaminare tali Prodotti; e

8.2.3 il Cliente (se richiesto dal Fornitore) restituisce tali Prodotti alla sede operativa del Fornitore a spese del Cliente,

il Fornitore, a sua discrezione, riparerà o sostituirà i Prodotti difettosi, o rimborserà per intero il prezzo corrisposto per i Prodotti difettosi (laddove il Cliente abbia acquistato tali Prodotti).

8.3 Il Fornitore non sarà responsabile per il mancato rispetto della garanzia prevista nella clausola 1 in relazione ai Prodotti se:

8.3.1 il Cliente utilizzi il Prodotto dopo aver dato formulato comunicazione scritta in conformità con la clausola 8.2;

8.3.2 il difetto sorge perché il Cliente non ha seguito le istruzioni orali o scritte del Fornitore in merito alla conservazione, installazione, messa in servizio, uso o manutenzione dei Prodotti o (se non ci sono) buone pratiche commerciali;

8.3.3 il Cliente modifica o ripara tali Prodotti senza il consenso scritto del Fornitore;

8.3.4 il difetto si manifesta a causa di usura, danni intenzionali, negligenza o condizioni di lavoro anormali;

8.3.5 i Prodotti differiscono dalla descrizione a seguito delle modifiche apportate per garantire che siano conformi agli standard legali o normativi applicabili.

8.4 Salvo quanto previsto nella presente clausola 8.1, il Fornitore non avrà alcuna responsabilità nei confronti del Cliente in relazione alla mancata osservanza della garanzia prevista nella clausola 1 in relazione ai Prodotti.

8.5 I presenti Termini e Condizioni si applicano a tutti i Prodotti riparati o sostitutivi forniti dal Fornitore ai sensi della clausola 8.2.


Back – Termini e Condizioni Generali

9. Sito Web

9.1 Fatto salvo e in conformità con le disposizioni del presente Contratto, il Fornitore concede al Cliente per la durata del Periodo Iniziale (e qualsiasi Periodo di Rinnovo successivo) un diritto personale, non esclusivo di: accedere al e navigare sul Sito Web; scaricare e stampare i Data Reports o parte di essi dal Sito Web tenuto conto del fatto che nessuna grafica sul Sito Web deve essere utilizzata separatamente dal testo corrispondente; e il Cliente non utilizzerà i marchi commerciali o i nomi commerciali del Fornitore in alcun modo senza l’espresso consenso scritto del Fornitore, fermo restando che il Cliente dovrà assicurarsi che le note sul copyright e sui marchi del Fornitore siano presenti in tutte le copie. Nessuna parte del Sito Web può essere riprodotta o archiviata in qualsiasi altro Sito Web o inclusa in alcun sistema o servizio di recupero elettronico pubblico o privato.

9.2 Il Cliente dovrà attenersi a qualsiasi ragionevole istruzione o condizione relativa all’utilizzo del Sito Web che possa essere pubblicata sul Sito Web o altrimenti comunicate di volta in volta al Cliente dal Fornitore.

9.3 Il Fornitore dovrà fornire al Cliente un nome utente e una password unici e personalizzati per consentire al Cliente di accedere al Sito Web e utilizzare il Servizio. Il Cliente accetta che la responsabilità per la sicurezza di qualsiasi nome utente o password emessi ai sensi della presente clausola 3 spetta al Cliente.

9.4 Il Fornitore dovrà rendere disponibili sul sito web i Kinesis Data Reports ed i Dati sulla Localizzazione relativi ad ogni dato ricevuto dall’Unità di Bordo del Cliente.

9.5 Il Cliente riconosce e accetta che la disponibilità del Sito Web (o di parti rilevanti dello stesso) dipende da sistemi, tecnologie e altri fattori che esulano dal controllo del Fornitore inclusi, a titolo esemplificativo, i Servizi di Comunicazione Mobile gestiti da fornitori terzi e la rete Internet e i sistemi interconnessi. A causa della natura di tali tecnologie, sistemi e a casua di altri fattori, alcuni problemi comprendenti (ma non limitati a) interruzioni, guasti di alimentazione, sovraccarichi di rete, degrado del segnale e interferenze topografiche, elettromagnetiche e di altro tipo e interventi governativi potrebbero avere un effetto negativo sulla disponibilità del Sito Web. Il Fornitore non garantisce che le funzionalità rese disponibili sul Sito Web continueranno ad essere supportate dai Servizi di Comunicazione Mobile o che il Cliente sarà in grado di utilizzare le funzionalità rese disponibili sul Sito Web come parte dei Servizi per l’uso previsto, a causa del fatto che ciò dipende in parte da circostanze al di fuori della ragionevole sfera di controllo del Fornitore.

9.6 Il Fornitore avrà il diritto, in qualsiasi momento, di sospendere temporaneamente l’accesso al Sito Web allo scopo di manutenere o riparare il Sito Web o parte di esso; apportare modifiche alla funzionalità, alla presentazione, alle caratteristiche, alle modalità di accesso e al contenuto materiale in relazione al Sito Web in qualsiasi momento senza preavviso al Cliente.

9.7 Il Fornitore fornirà al Cliente le schede SIM per ciascuna Unità di Bordo che il Cliente è autorizzato ad utilizzare in conformità con il Contratto, esclusivamente:

9.7.1 in combinazione con le Unità di Bordo; e

9.7.2 per la trasmissione dei Dati di Localizzazione tra la Flotta e la Piattaforma del Fornitore, secondo quanto consentito come parte dei Servizi.


Back – Termini e Condizioni Generali

10. Proprietà Intellettuale e Dati

10.1 Nei limiti della legge applicabile, tutti i Diritti di Proprietà Intellettuale derivanti da o relativi ai Servizi o ai Prodotti (inclusi l’Hardware, il Firware ed i Data Reports) saranno di proprietà del Fornitore o di una società del gruppo Kinesis.

10.2 Il Cliente riconosce che, in relazione ai Diritti di Proprietà Intellettuale di qualsiasi terza parte relativamente ai Servizi o ai Prodotti, l’uso del Cliente di uno di tali Diritti di Proprietà Intellettuale è subordinato all’ottenimento del Fornitore di licenza scritta dal relativo licenziante tale da autorizzare il Fornitore a concedere la licenza al Cliente su tali diritti.

10.3 Il Fornitore è proprietario di tutti i dati generati da o correlati alla fornitura dei Servizi (inclusi i Data Reports ed i Dati sulla Localizzazione). Questi dati operativi e relativi alla fornitura non includono Dati Personali (che, a scanso di equivoci, saranno soggetti alle disposizioni di cui alla successiva clausola 13).

10.4 Il Cliente possiede tutti i dati forniti da o per conto del Cliente al Fornitore in connessione con i Servizi. Il Fornitore può utilizzare tali dati come richiesto ai fini della fornitura dei Servizi.

10.5 Il Cliente autorizza il Fornitore a conservare e utilizzare una copia dei dati di cui alla precedente clausola 4, in forma aggregata anonima (in modo che l’identità del Cliente e di qualsiasi soggetto interessato non sia accertabile) ai fini dello svolgimento di analisi dei dati in relazione ai servizi forniti ai propri clienti e allo sviluppo di nuovi prodotti e servizi (“Dati statistici“).

10.6 Il Cliente, con il presente Accordo, concede al Fornitore un diritto non esclusivo, esente da royalty, interamente retribuito e irrevocabile in tutto il mondo per accedere, rivedere, analizzare, utilizzare, manipolare, copiare e modificare i Dati statistici per i propri scopi, ivi inclusi l’utilizzo delle informazioni per produrre e distribuire report, analisi e dati sulla base dei dati statistici. Tuttavia, fatta eccezione ai fini della anonimizzazione e dell’uso dei Dati statistici, il Fornitore non deve utilizzare per i propri scopi o divulgare a terzi i Dati statistici che identificano il Cliente o uno dei driver dei veicoli del Cliente. Resta inteso, tuttavia, che la suddetta restrizione non si applica alle divulgazioni di dati statistici che sono:

10.6.1 previste dalla legge in risposta alle richieste delle autorità di controllo;

10.6.2 collegate ad un ordine del tribunale o ad altra richiesta similare;

10.6.3 collegate ad una fusione, acquisizione o transazione analoga;

10.6.4 rese alle consociate del Fornitore o alle società collegate; o

106.5 rivolte a terzi per la fornitura dei Servizi resi nell’interesse del Fornitore.


Back – Termini e Condizioni Generali

11. Limitazioni di Responsabilità

11.1 Nulla di quanto contenuto nel presente Accordo o in qualsiasi Contratto si considera escludere o limitare la responsabilità del Fornitore in relazione a:

11.1.1 decesso o lesioni personali derivanti da colpa;

11.1.2 frode o falsa dichiarazione fraudolenta; o

11.1.3 perdita o danno causati da dolo intenzionale o colpa grave del Fornitore o dei suoi funzionari, dipendenti, agenti o contraenti.

11.2 Nei limiti di cui alla clausola 1, in nessun caso, in caso di responsabilità contrattuale ed extracontrattuale (ivi compresi i casi di colpa che non sia grave), falsa dichiarazione (diversa dalla falsa dichiarazione fraudolenta), violazione di obblighi legali o di obblighi altrimenti derivanti dal Contratto, il Fornitore dovrà considerarsi responsabile per qualsiasi perdita di profitti, proventi, reddito, utilizzo, produzione o risparmi anticipati, lucro cessante, contratti o opportunità commerciali, perdita di o danno all’avviamento o alla reputazione, qualsiasi perdita o corruzione di qualsiasi dato, database o software o in relazione a qualsiasi danno o perdita indiretta o consequenziale.

11.3 In conformità alle clausole 11.2 e 11.3, la responsabilità complessiva massima del Fornitore ai sensi del Contratto sarà limitata al prezzo al netto di qualsiasi imposta corrisposto o da corrispondere da parte del Cliente nei primi dodici mesi dell’anno in cui si è verificata la perdita o il danno.

11.4 Se una Parte è impossibilitata o rallentata nell’esecuzione di uno qualsiasi dei suoi obblighi ai sensi del Contratto a causa di un Evento di Forza Maggiore, tale Parte sarà esonerata dalla prestazione o dalla prestazione puntuale, a seconda dei casi, dei suoi obblighi, nella misura in cui tale Evento di Forza Maggiore continui e che la Parte accetti di porre in essere tutti gli impegni ragionevoli per superare o aggirare l’Evento di Forza Maggiore in modo da poter adempiere ai propri obblighi ai sensi del Contratto.


Back – Termini e Condizioni Generali

12. Durata e Risoluzione

12.1 Il termine di efficacia del Contratto decorre dalla Data di Inizio senza interruzioni salvo in caso di:

12.1.1 un Contratto a tempo determinato che include la fornitura dei Servizi, al completamento: (i) dell’esecuzione di tutti i Servizi; e (ii) della ricezione da parte del Fornitore di tutte le somme dovute al Fornitore in base al Contratto; o

12.1.2 un Contratto a tempo determinato per il noleggio dei Prodotti e la fornitura dei Servizi, al completamento: (i) del periodo di noleggio pertinente come stabilito nella Conferma d’Ordine; e (ii) della ricezione da parte del Fornitore di tutte le somme dovute al Fornitore in base al Contratto; o

12.1.3 un Contratto per un Cliente PAYGO, quando viene cessato da una delle Parti.

12.2 In caso di:

12.2.1 un Contratto a tempo determinato che include la fornitura di Servizi; o

12.2.2 un Contratto a tempo determinato per il noleggio dei Prodotti e la fornitura di Servizi,

se nessuna delle parti risolve il Contratto, il Contratto si dovrà intendere automaticamente rinnovato per il Periodo di Rinnovo e per i successivi Periodi di Rinnovo fino alla risoluzione del Contratto ad opera di una delle Parti in conformità con la clausola 12.

12.3 Il Fornitore può, senza pregiudizio per nessuno dei diritti derivanti dal presente Contratto, fornendo preavviso scritto, risolvere il Contratto:

12.3.1 con un preavviso non inferiore a 28 giorni di calendario, fermo restando che tale preavviso scade l’ultimo giorno di ogni mese; o

12.3.2 di diritto, con effetto immediato, se:

12.3.2.1 il Cliente non esegue o osserva ogni termine o condizione essenziale del presente Accordo, ivi incluso il mancato pagamento delle somme dovute, e tale inadempimento o mancanza (laddove sia possibile rimediare) non viene sanato entro 20 giorni di calendario dalla notifica scritta; o

12.3.2.2 si verifica uno dei seguenti eventi: (i) la presentazione di una petizione per il passaggio allo stato di liquidazione del Cliente; (ii) il Cliente è soggetto ad un’ingiunzione o è stata efficacemente approvata una risoluzione per il passaggio allo stato di liquidazione del Cliente; (iii) la domanda di un’ingiunzione o di nomina di un curatore fallimentare o un funzionario analogo con riferimento al Cliente; (iv) se un curatore fallimentare, o un funzionario analogo sono nominati su tutto o parte del patrimonio o dell’azienda del Cliente; (v) il Cliente si accorda con i suoi creditori con concordato o con qualsiasi altra forma di accordo similare; (vi) il Cliente entra in stato di liquidazione; (vii) il Cliente non è in grado di pagare i propri debiti o è insolvente, o (viii) il Cliente cessa, o minaccia di cessare, l’attività d’impresa; o

12.3.2.3 c’è stato un ritardo o mancata esecuzione del Contratto derivante da qualsiasi evento di Forza Maggiore, nel caso in cui tale ritardo o mancata esecuzione sia continuato per un periodo di tre mesi.

12.4 In caso di risoluzione in conformità con la clausola 3, il Cliente dovrà corrispondere eventuali importi dovuti non pagati a copertura della parte restante del Periodo Iniziale e di ogni successivo Periodo di Rinnovo.

12.5 Nel caso in cui un Cliente di PAYGO risolva il Contratto con il Fornitore, il Cliente di PAYGO dovrà corrispondere al Fornitore la Commissione di Risoluzione in conformità con i termini di pagamento stabiliti nella clausola 7.


Back – Termini e Condizioni Generali

13. Protezione dei dati personali

13.1 Ai fini della presente clausola 13, i termini “Dati Personali”, “trattare/trattamento dei dati”, “titolare del trattamento”, “responsabile del trattamento”, “interessato”, e “violazione dei dati personali” hanno lo stesso significato loro attribuito dalla Normativa Privacy (come di seguito definita). Per “Normativa Privacy” con riguardo ai Dati Personali che vengono trattati per la fornitura dei Servizi, si intende la Direttiva europea relativa alla tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali 95/46/CE, come implementata in Italia tramite il Decreto Legislativo n. 196/2003, fino al 25 maggio 2018, e al Regolamento europeo in materia di protezione dei dati personali 679/2016 (il “GDPR“), a decorrere dal 25 maggio 2018 e le sue norme integrative italiane, ivi compreso il Decreto Legislativo n. 196/2003.

13.2 Le Parti osserveranno tutte le disposizioni della Normativa Privacy, nella misura in cui la violazione di tali disposizioni incide sugli interessi dell’altra Parte e/o dell’interessato coinvolto. Ciò include l’obbligo del Cliente di informare debitamente i soggetti interessati circa il trattamento dei loro dati personali da parte del Fornitore secondo le istruzioni del Cliente.

13.3 Le Parti riconoscono che, in relazione a qualsiasi dato personale trattato dal Fornitore per conto del Cliente in connessione al presente Contratto, ivi inclusi i dati generati o correlati alla fornitura dei Servizi (inclusi i Data Reports ed i Dati di Localizzazione), il Cliente dovrà intendersi quale titolare del trattamento dei dati ed il Fornitore quale responsabile del trattamento dei dati.

13.4 Il Fornitore può solo raccogliere, trattare, archiviare ed utilizzare i dati personali e i Dati di Localizzazione:

13.4.1 volti a soddisfare le istruzioni legittime, documentate e ragionevoli del Cliente (che, se non diversamente concordato, consistono nella autorizzazione a trattare i dati personali nella misura in cui sia necessario per dare esecuzione all’ Accordo e per il miglioramento del Servizio Kinesis); e

13.4.2 ai fini di ottemperare a una legge dell’UE o dello Stato membro a cui il Fornitore è soggetto, nel qual caso il Fornitore dovrà (nella misura consentita dalla legge) informare il Cliente di tale requisito di legge prima di trattare tali dati personali.

13.5 Il Cliente incarica il Fornitore di raccogliere, trattare, archiviare ed utilizzare i dati personali per la finalità come specificate nella clausola 4 di cui sopra.

13.6 Il Cliente, con il presente Accordo, acconsente alla nomina da parte del Fornitore di sub-responsabili del trattamento che possono di volta in volta essere identificati dal Fornitore a supporto della fornitura dei Servizi al Cliente, ivi inclusa, a mero titolo esemplificativo, l’esternalizzazione da parte del Fornitore dell’hosting dei suoi data center a terzi all’interno dello Spazio economico europeo. Il Fornitore garantisce che tali terzi saranno legalmente vincolati alle pertinenti disposizioni del presente Accordo e ai rispettivi obblighi ai sensi delle disposizioni della Normativa Privacy come responsabile del trattamento.

13.7 Il Cliente potrà richiedere al Fornitore di cessare il trattamento dei dati personali in collegamento al presente Contratto. Tale revoca dovrà essere comunicata al Fornitore per iscritto e non pregiudicherà il Contratto e lascerà intatti gli obblighi del Cliente (inclusi gli obblighi di pagamento) ai sensi del Contratto. Il Cliente riconosce che, a seguito di tale revoca, il Fornitore potrebbe non essere in grado di fornire i Servizi.

13.8 Il Fornitore deve adottare misure tecniche e organizzative adeguate per proteggere i dati personali raccolti in forza del Contratto contro la distruzione accidentale o illecita o la perdita accidentale, l’alterazione, la divulgazione o l’accesso non autorizzato, in particolare quando il trattamento implica la trasmissione di dati attraverso una rete, e contro tutte le altre forme illecite di elaborazione. Tenendo conto dello stato dell’arte e del costo della loro attuazione, tali misure garantiscono un livello di sicurezza adeguato ai rischi rappresentati dal trattamento e dalla natura dei dati da proteggere.

13.9 Quando viene a conoscenza di una violazione dei dati personali, il Fornitore dovrà:

13.9.1 informare il Cliente senza ritardo e in ogni caso entro 72 ore; e

13.9.2 cooperare con il Cliente e intraprendere le ragionevoli iniziative volte ad assistere nell’indagine, mitigazione e correzione di tale violazione dei dati personali, a condizione che il Cliente rimborsi il Fornitore per tutti i costi (ivi inclusi i costi interni e i costi di terzi) ragionevolmente sostenuti dal Fornitore per adempiere agli obblighi di cui alla presente clausola 8 nella misura in cui la violazione dei dati personali non è stata causata dal Fornitore.

13.10 Il Fornitore dovrà:

13.10.1 assicurare che i suoi dipendenti che possono avere accesso ai dati personali siano soggetti ad accordi di riservatezza o obblighi professionali o legali di riservatezza;

13.10.2 cessare il trattamento dei dati personali entro 120 giorni dalla risoluzione o dalla scadenza del Contratto o, se antecedente, del Servizio e non appena possibile, restituire o cancellare in modo sicuro dai propri sistemi, i dati personali e qualsiasi copia di essi o delle informazioni in essi contenute. A scanso di equivoci, tale previsione non si applica ai dati statistici che il Fornitore è autorizzato a conservare; e

13.10.3 nella misura consentita dalla legge, mettere a disposizione del Cliente eventuali ulteriori informazioni e (laddove possibile) cooperare allo svolgimento di qualsivoglia attività di verifica o revisione, come potrà essere ragionevolmente richiesto dal Cliente per garantire che le attività del Fornitore siano conformi agli obblighi stabiliti nella presente clausola 13, sempre a condizione che tale requisito non obblighi il Fornitore a fornire o consentire l’accesso alle informazioni riguardanti:

(i) informazioni interne sui prezzi del Fornitore;

(ii) informazioni relative ad altri clienti del Fornitore (comprese le informazioni sui prezzi);

(iii) qualsiasi report esterno non pubblico del Fornitore;

(iv) eventuali report interni predisposti dalla funzione di revisione interna del Fornitore;

(v) eventuali diritti di proprietà intellettuale del Fornitore; o

(vi) qualsiasi informazione che possa violare il GDPR o altre disposizioni sulla protezione dei dati di uno Stato europeo o degli Stati membri. Potrà essere effettuata una attività di audit ai sensi della presente clausola in un periodo di dodici (12) mesi e sempre a condizione che le Parti (agendo ragionevolmente) concordino una data reciprocamente conveniente per lo svolgimento della attività di audit.

13.11 Il Cliente, in qualità di titolare del trattamento, garantisce che:

13.11.1 è in possesso di tutte le autorizzazioni ed i consensi necessari per consentire al Fornitore di trattare i dati personali in conformità con la Normativa Privacy ai fini del presente Accordo;

13.11.2 ha rispettato e, nel corso e per la durata dell’Accordo, continuerà a rispettare gli obblighi in capo al titolare del trattamento ai sensi della Normativa Privacy.

13.12 Il Cliente dovrà tenere indenne e manlevare il Fornitore da qualsiasi reclamo, richiesta, azione, procedimento, risarcimento danni, costi e spese che possano essere intentati contro il Fornitore in relazione o in connessione o in qualsiasi modo derivanti da o in connessione con una violazione da parte del Cliente della clausola 13.10.

13.13 Le Parti riconoscono di aver concordato che il Cliente risponderà alle richieste degli interessati, di qualsiasi ente governativo e/o giudiziario relative al trattamento dei dati personali da parte del Fornitore e che il Cliente dovrà disporre di procedure sufficienti per gestire tali richieste.

13.14 L’Allegato al presente Accordo stabilisce l’oggetto e la durata del trattamento, la natura e le finalità del trattamento, il tipo di dati personali e le categorie di soggetti interessati in conformità all’articolo 28, sezione 3, del GDPR o disposizioni equivalenti della Normativa Privacy. Per quanto riguarda le Parti, nessuna parte dell’Allegato conferisce alcun diritto o impone alcun obbligo a nessuna delle Parti.


Back – Termini e Condizioni Generali

14. Informazioni Riservate

14.1 Ciascuna Parte concorda che, per la durata del presente Contratto e per un periodo successivo di tre anni, conserveranno in qualsiasi momento le Informazioni Riservate dell’altra Parte come riservate e non permetteranno che le stesse siano copiate, utilizzate, divulgate o cedute salvo in conformità con il presente Contratto. Le disposizioni della presente clausola 14 non si applicano alle Informazioni Riservate che sono già di pubblico dominio o lo diventeranno in una data futura salvo che in violazione del presente Contratto.


Back – Termini e Condizioni Generali

15. Disposizioni Generali

15.1 Nessuna violazione di alcuna previsione dei presenti Termini o Condizioni o del Contratto verrà condonata se non con l’espresso consenso scritto della Parte non in violazione.

15.2 Se una qualsiasi previsione dei presenti Termini o Condizioni o del Contratto viene dichiarata, da qualsiasi autorità giudiziaria o altra autorità competente, illegale e/o inapplicabile, le altre disposizioni dei presenti Termini e Condizioni o del Contratto continueranno a essere valide. Se una disposizione illegale e/o inapplicabile dovesse risultare lecita o applicabile qualora una parte di essa fosse cancellata, quella parte sarà considerata come cancellata, ed il resto della disposizione continuerà ad essere efficace (a meno che ciò non sia in contraddizione con la chiara intenzione delle Parti, nel qual caso l’intera disposizione pertinente dovrà ritenersi cancellata).

15.3 I Contratti o il presente Accordo non possono essere modificati se non per il tratramite di un documento scritto firmato da o per conto di ciascuna delle Parti.

15.4 Il Fornitore ha il diritto di apportare modifiche ai presenti Termini e Condizioni attraverso la pubblicazione di tali modifiche sul Sito Web del Fornitore; tali modifiche diventeranno efficaci a decorrere dalla data in cui il Cliente ne riceve notizia e si applicheranno a tutti i Contratti stipulati successivamente a tale data.

15.5 Il Fornitore può cedere liberamente i propri diritti ed obblighi derivanti dai presenti Termini e Condizioni o dal Contratto senza il consenso del Cliente. Salvo quanto espressamente previsto in un Contratto, il Cliente non può, senza il previo consenso scritto del Fornitore cedere, trasferire, addebitare, concedere in licenza o altrimenti disporre o negoziare un Contratto o qualsiasi diritto o obbligo ai sensi dei presenti Termini o Condizioni o del Contratto.

15.6 Ciascun Contratto è stipulato a beneficio delle Parti e non è destinato al beneficio di terze parti nè può essere fatto valere da terze parti salvo eventuali previsioni di accordi di sublicenza di software di terze parti. Il diritto delle Parti di recedere, rescindere o concordare qualsiasi emendamento, rinuncia, variazione o transazione ai sensi o in relazione a un Contratto non è soggetto al consenso di terzi.

15.7 Il Contratto costituisce l’intero accordo tra le Parti in relazione al suo oggetto, e sostituisce tutti i precedenti accordi, patti e intese tra le Parti in relazione a tale oggetto, sempre che l’uso del Sito Web da parte del Cliente sia regolato dai Termini e Condizioni del Sito Web.

15.8 Ritardi o mancanze di una delle Parti nell’applicare pienamente o parzialmente qualsiasi disposizione del presente Contratto non saranno interpretati come una rinuncia a nessuno dei suoi diritti ai sensi del presente Contratto. Qualsiasi condono da parte di una Parte a qualsiasi violazione o inadempienza di qualsiasi clausola del Contratto da parte dell’altra Parte non sarà considerata come una rinuncia far valere qualsiasi successiva violazione o inadempienza e non influenzerà in alcun modo gli altri termini del Contratto.

15.9 La formazione, l’esistenza, la costruzione, l’esecuzione, la validità e tutti gli aspetti del Contratto saranno regolati dalla legge italiana e le Parti saranno sottoposte alla competenza esclusiva del tribunale di Milano (Italia).

Back – Termini e Condizioni Generali